Assicurazione viaggio in Cina

C’è un vecchio adagio conosciuto bene da chi per lavoro si trova a passare spesso per la Cina secondo cui, quando ti trovi in questo Paese bisogna davvero sperare di non ammalarsi, e se proprio si sta male allora è bene “pregare” che qualcuno paghi il conto.

Come nasce questo adagio? Nasce da quella che è la realtà dell’assistenza sanitaria cinese. Una realtà in cui appare subito lampante la dicotomia tra gli ospedali cinesi e quelli internazionali.

I primi sono solitamente affollatissimi, hanno tempi di attesa che definire biblici è poco, e soprattutto sono assolutamente privi di personale in grado di spiaccicare anche una sola parola in inglese.

Gli ospedali internazionali (presenti solo nei principali centri del Paese) sono invece strutture di eccellenza paragonabili, per i livelli delle cure fornite, ai grandi policlinici delle nostre città; rispetto agli ospedali cinesi hanno molti medici che vengono dall’estero e tutto (o quasi) il personale in grado di parlare perfettamente inglese.

Sia gli ospedali cinesi sia quelli internazionali erogano cure mediche ai cittadini stranieri, quali potrebbero essere gli italiani che si trovano lì per turismo o lavoro, solo a pagamento. Pagamento che deve essere in qualche modo garantito alla struttura sanitaria già prima che le cure vengano effettuate.

I costi sono altissimi, soprattutto negli ospedali internazionali, visto che queste strutture non nascono come centri di assistenza sanitaria ma con vero e proprio scopo di lucro; tanto per citare un esempio basti pensare che una medicazione banale quale può essere una lavanda gastrica arriva a costare anche 2000 euro!

Alla luce di queste considerazioni diventa indispensabile, per chi avesse in programma un viaggio da quelle parti, una assicurazione sanitaria per la Cina in grado di coprire tutti i costi per l’assistenza medica eventualmente necessaria durante la propria permanenza.

Assistenza medica che può declinarsi sotto forma di visite mediche specialistiche, medicazioni, medicinali o vere e proprie operazioni.

Anche chi ha in progetto di soggiornare in questo Paese per un periodo medio lungo può acquistare polizze per la copertura delle spese mediche all’interno di più articolati pacchetti di assicurazioni di viaggio per la Cina.

Il costo di tali polizze oscilla tra i 50 e gli 80 euro mensili; soldi ben spesi sia se si avrà la fortuna di non averne bisogno (perché ci avranno garantito una maggior serenità durante la permanenza) sia se sfortunatamente ne avremo bisogno (visto ci faranno risparmiare diverse migliaia di euro).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *