Polizze per l’assistenza sanitaria in Russia

Avete in programma un viaggio in Russia? Se sì, non pensiate di potervi recare in questo Paese semplicemente acquistando un volo aereo su internet e prenotando un hotel. La procedura per poter entrare in Russia anche come semplici turisti è infatti molto più complessa.

Innanzitutto accertatevi di avere con voi un passaporto con una rimanenza di validità maggiore o uguale a sei mesi.

In più, prima di partire dovete munirvi di un visto rilasciato presso ambasciate o sedi consolari russe in Italia. In arrivo alla vostra destinazione dovrete inoltre mostrare insieme al visto approvato anche la conferma dello stesso visto da parte della struttura presso la quale alloggerete ed un voucher della compagnia turistica presso la quale avete invece acquistato il pacchetto di viaggio.

Infine, ma non meno importante, è necessario dimostrare di aver stipulato una polizza di viaggio per l’assistenza sanitaria mentre siete in Russia. Di cosa si tratta? Si tratta di una vera e propria assicurazione che si farà carico di pagare per vostro conto le eventuali spese sostenute per l’assistenza sanitaria in Russia.

Attenzione! E’ una polizza di viaggio “obbligatoria” e non facoltativa e tra l’altro il regolamento interno prevede che tale polizza preveda un massimale di almeno 30 mila euro.

Nella fattispecie della Russia una tale polizza per l’assistenza sanitaria può essere acquistata anche quando ci si trova ancora in Italia. Bisogna però fare attenzione ad un aspetto importante: il Decreto del Governo della Federazione Russa del 11 Dicembre del 98 stabilisce che chi stipula tali polizze per l’assistenza sanitaria in Russia deve accertarsi che la compagnia che eroga il servizio abbia accordi di “riassicurazione” con una compagnia locale. In pratica non basta acquistare una polizza sanitaria per l’estero ma bisogna essere sicuri che tale polizza sia effettivamente valida specificatamente per la Russia.

Informatevi presso le compagnie assicurative, chiedete i diversi preventivi e stipulate la polizza viaggio che soddisfa tutti i requisiti necessari per andare in Russia.

Le polizze per l’assistenza sanitaria all’estero, e quindi anche quelle valide per la Russia, hanno solitamente un costo di poche decine di euro. In compenso però ci mettono al riparo da dover sborsare, in caso di malore o infortunio quando ci troviamo fuori dall’Italia, diverse migliaia di euro anche solo per semplici visite mediche specialistiche o interventi elementari.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *