WorldNomads: assicurazioni viaggio

WorldNomads è uno dei principali players internazionali nel settore delle assicurazioni di viaggio. L’imprinting “globalizzato” dell’offerta di WorldNomads presenta diversi aspetti positivi.

L’aspetto più positivo è certamente quello legato alla competenza, a sua volta figlio di un’esperienza pluriennale maturata negli scenari assicurativi di tutto il mondo. Un aspetto meno positivo è invece legato alla presenza di un call center di supporto alla clientela in cui però non ci sono operatori parlano italiano (anche se le polizze possono essere tranquillamente acquistate nel nostro Paese), ma solo in inglese.

WorldNomads offre quattro tipi di assicurazioni per i viaggi:

  • La “Polizza Standard” prevede un massimale di 3.5 milioni di euro (tale massimale diventa però illimitato per gli Stati Uniti ed il Canada) per le spese sanitarie, un rimborso fino ad un massimo di 1700 euro in caso di smarrimento del bagaglio e le copertura delle responsabilità civile per indennizzi non superiori a 700 mila euro.
  • La “Polizza Bagaglio” prevede un rimborso a favore dell’assicurato non solo per la perdita del bagaglio in sé ma anche per l’eventuale smarrimento della carta di credito, dei contanti o di documenti. I rimborsi della “Polizza Bagaglio” di WorldNomads scattano anche nel caso in cui la perdita del bagaglio sia dovuta a furto o incendio.
  • La “Polizza Ritardo Bagaglio” copre invece le spese sostenute dall’assicurato per l’acquisto di beni di prima necessità nel caso in cui il bagaglio gli venga consegnato all’arrivo con un ritardo superiore alle 5 ore.
  • La “Polizza Explorer” comprende infine le stesse coperture di quella standard ma con massimali maggiorati.

Le assicurazioni viaggio di WordlNomads, come detto, possono essere acquistate anche in Italia. Rispetto alle altre offerte hanno di solito prezzi molto convenienti ma non possono essere richieste per viaggi verso destinazioni a rischio o all’interno del territorio italiano.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *